49th European Championship

Domani si comincia. Karate-gi, cinture, protezioni, pass, tutto è pronto, tutto è sistemato. Domani Stefano Maniscalco salirà sul tatami con la consueta grinta e voglia di vincere. Non è il primo Campionato Europeo, non è un ragazzino che si affaccia alle luci della ribalta per la prima volta. Lui è Stefano Maniscalco. Le emozioni sono forti......

Domani si combatte.

Aggiornamento:

Si conclude per me questo tredicesimo campionato europeo, c'è tanta delusione, aver combattuto senza poter essere al massimo della condizione fisica, è stato un po frustrante. Ho provato e sono ugualmente contento, come ho sempre detto bisogna rialzarsi dal tappeto, rimboccarsi le maniche e andare avanti.

Lo sport é fatto anche di sconfitte, abbasso il capo e ne traggo insegnamento, sono felice lo stesso perché sono ancora qui. Volevo ringraziare tutti coloro che mi seguono e mostrano il loro affetto, anche coloro che sono felici, e si fanno sentire solo quando devono salire sul carro dei vincitori. Sono loro che mi danno la forza di combattere, la mia famiglia che mi è sempre vicino, Max e Savio.

Vi voglio bene. Un abbraccio da tampere. Oss